Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF) rappresenta il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curriculare, extracurriculare, educativa e organizzativa che le singole scuole adottano nell'ambito della loro autonomia.

Il comma 2 della legge 107/2015 anticipa già parte del contenuto del PTOF; si tratta della programmazione triennale dell'offerta formativa per il potenziamento dei saperi e delle competenze degli studenti e per l'apertura della comunità scolastica al territorio con il pieno coinvolgimento delle istituzioni e delle realtà locali.

Il Piano contiene anche la programmazione delle attività formative rivolte al personale docente e amministrativo, tecnico e ausiliare, nonchè la definizione delle risorse occorrenti. Di concerto con gli organi collegiali il dirigente scolastico può individuare percorsi formativi e iniziative diretti all'orientamento e alla valorizzazione del merito scolastico e dei talenti. Il PTOF esplicita l'offerta formativa obbligatoria dei percorsi di alternanza scuola - lavoro, inoltre prevede le attività di formazione in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il PTOF contiene anche il fabbisogno dei posti comuni e di sostegno dell'organico dell'autonomia, sulla base del monte orario degli insegnanti curriculari e del fabbisogno dei posti per il potenziamento dell'offerta formativa, nonchè il fabbisogno relativo ai posti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, nel rispetto dei limiti e dei parametri stabiliti dalle norme e regolamenti vigenti.

Il PTOF può essere integrato e/o aggiornato annualmente.


Pubblicata il 17 novembre 2016