Giovani Cuori

Grazie a un progetto che si avvale della collaborazione delle ASL TO3 e dell'Azienda Città della Salute e della Scienza, quest'anno gli oltre 800 studenti delle classi seconde, terze e quarte del nostro istituto hanno iniziato il percorso che li porterà ad essere sottoposti, a scuola, ad uno screening cardiologico per cercare di ridurre a zero il rischio di arresto cardiaco causato da maldformazioni non diagnosticate.

Ciò è stato reso possibile grazie al finanziamento, da parte della Fondazione La Stampa - Specchio dei Tempi, dell'iniziativa promossa dall'Associazione "Lorenzo Greco" - intitolata a un ragazzino morto per arresto cardiaco due anni fa a torino all'Istituto Agnelli - nella Rete Piemontese delle scuole che promuovono salute e la rete Europea SHE (Schools healt Education).

Gli accertamenti previsti dal progetto "Giovani Cuori", successivi a un incontro introduttivo già svolto nelle singole classi, prevedono un elettrocardiogramma effettuato direttamente a scuola, il controllo di alcuni parametri vitali, un'anamnesi dei rischi familiari e una breve intervista anonima, al fine di monitorare lo stile di vita dei più giovani.

Qualora fossero rilevate anomalie, i ragazzi verranno invitati ad un approfondimento gratuito alle Molinette o negli ambulatori dell'Asl Torino 3 per stabilire con certezza l'insussistenza di rischi o la presenza di eventuali malattie che potranno essere curate, sempre senza esborsi di denaro da parte dei ragazzi, delle medesime èquipes.


Pubblicata il 15 marzo 2017