Istituto di Istruzione Superiore
"Curie Vittorini"- Grugliasco (TO)

Il documento del 15 maggio viene elaborato dal Consiglio delle classi quinte, secondo le indicazioni del D.P.R. 323/98 art. 5 comma 2. Come indicato dal decreto, il documento include contenuti, metodi, mezzi, spazi e i tempi del percorso formativo, criteri, strumenti di valutazione adottati e obiettivi raggiunti.

Il documento deve contenere: informazioni di carattere generale sull'istituzione scolastica; descrizione dell'evoluzione storica della classe con eventuali variazioni dei componenti del consiglio; quadro del profilo della classe; programmazione collegiale del Consiglio di classe, con attenzione a obiettivi di apprendimento divisi per aree di pertinenza, metodologie didattiche, strumenti didattici utilizzati ed eventuali percorsi interdisciplinari; presentazione delle attività extra-curriculari; verifiche e valutazioni e parametri relativi alla valutazione finale; attività programmate dal Consiglio di classe per l'Esame di Stato (ad esempio le simulazioni delle prove d'esame, che dovranno essere allegate).

 



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.